Kel’thuzad

Il nefasto Kel’Thuzad attende in cima al fiume di anime, che permette al Lich di attingere a una fonte di potere illimitato. I suoi innumerevoli piani e intrighi hanno condotto a quest’ultimo scontro, pianificato per piegare i campioni dei mortali al servizio del suo vero padrone.

Panoramica

3 fasi, le prime due si susseguono tra loro
Ogni volta che si conclude fase 2 e si torna alla 1, il danno di Kel’thuzad è incrementato del 5%
Herosim in fase 3 perché diventa una lotta contro il tempo

Strategia in Spiccioli

Fase 1

(Tank)Soul Fracture / Frattura d’Anima Il tank viene colpito e la sua anima divisa in 3 frammenti che danneggiano il raid. Vanno distrutti e il tank deve recuperarli
-Con dei cerchi bianchi andare insieme in un lato stanza, altrimenti si silenziano gli alleati. Al termine del debuff si generano degli adds da uccidere velocemente
(Eroico) Spostarsi dai cerchietti azzurri a terra, si creano degli spunzoni che vanno distrutti uno alla volta a distanza di 10 secondi uno dall’altro
-Cerchio grande azzurro, andare in melee e condividere il danno
-A metà mana Kheltuzad evoca un add da uccidere che fixa un giocatore, non deve farsi prendere. Anche eventuali giocatori morti vengono resuscitati e aiutano Kel’thuzad
-A zero mana si crea una pioggia di ghiaccio da evitare

Fase 2

Raggiunta quando Kel’thuzad arriva a zero di vita
Melee, huntersBM e uno o due healers entrano nel filatterio.
Tank, caster e healers rimangono fuori
Ogni volta si torna in fase 1 Kel’thuzad ha il 5% di danni in più e incrementa il numero di giocatori targhettati dai cerchi bianchi e spunzoni di ghiaccio

Dentro il Filatterio
-si combatte il residuo di kel’thuzad. Rimane immobile in centro stanza, non serve quindi il tank.
-Va portato a 60%, 20% e 0 di vita. raggiunte quelle percentuali uscire fuori o si muore
-Evitare pozze verdi, tornadi e cono di danno davanti la faccia del boss

Fuori dal Filatterio
Ci sono due tipi di adds, quelli grossi vanno tankati di spalle al raid. Quelli piccoli camminano lentamente e vanno interrotti
Gli adds che rimangono vivi dalla fase 2 sono più forti in fase 1 e non interrompibili, ucciderli prima di tornare in fase 1

Fase 3


-Combinazione di abilità di fase 1 e 2
-Il terreno viene invaso dal ghiaccio portando al wipe, uccidere kel’thuzad velocemente usando heroism
-Non fa più l’abilità sul tank
-Non richiama più gli adds e i giocatori morti quando raggiunge metà mana
-Non fa più la pioggia di ghiaccio a zero mana

Meccaniche

Fase 1

(Tank)Soul Fracture / Frattura d’Anima Danno ombra che sbalza indietro e rompe l’anima in 3 frammenti che vanno distrutti. Il tank può così corrergli sopra e recuperarle
Ogni frammento d’anima generato incrementa il 500% di danni fisici sul tank per un totale di 1500%. Se in un minuto il tank non recupera i frammenti muore
Piercing Wail / Lamento Penetrante I frammenti causano danno ombra su tutto il raid. E’ interrompibile, eseguire una rotazione.

Oblivion’s Echo / Eco dell’Oblio Debuff su giocatori casuali che silenzia chiunque gli sia vicino. Al termine si crea una pozza a terra da cui esce un add da fermare prima che raggiunga un giocatore su cui è fixato.
Raggrupparsi da un lato stanza

Frost Blast / Detonazione del Gelo Un giocatore avrà un debuff visibile con enorme cerchio azzurro e deve condividere il danno con più giocatori possibili. L’ area fa danno ghiaccio e blocca i movimenti per 12 secondi

(Eroico)Glacial Wrath / Ira Glaciale Castato su giocatori casuali che si ritrovano un circoletto azzurro sotto i piedi. Spostarsi perché si generano spunzoni di ghiaccio che danneggiano e respingono chi è vicino.
Dopo qualche secondo esplodono causando danno ghiaccio e applicano un dot per 10 secondi che si accumula
Gli spunzoni sono colpibili, quindi è bene distruggerli a distanza di 10 secondi uno dall’altro

Dark Evocation / Evocazione Oscura A metà mana, Kel’thuzad richiama un add ed eventuali giocatori morti come suoi servitori.
L’addone si fixa su un giocatore e se lo raggiunge esplode causando molti danni ombra e sbalzando
Howling Blizzard / Tormenta Ululante A zero mana Kel’thuzad richiama una pioggia di ghiaccio, evitarle.
Durante questa abilità non ci sono altre meccaniche

Fase 2

La si raggiunge quando kel’thuzad raggiunge zero di vita
Il raid viene diviso:
-i due tank, healers e caster rimangono nella zona iniziale a gestire degli adds
-melee, huntersBM e un healer entrano nel filatterio per distruggere il residuo di Kel’thuzad.
Rimanere vicini al boss per venir trascinati dentro

Dentro il Filatterio

Portare il Residuo di Kel’thuzad al 60% di vita, poi al 20% e poi 0
Si hanno 45 secondi disponibili per portare il boss a quelle percentuali
Il residuo non serve che venga tankato, rimane fermo a centro stanza ed esegue delle abilità
raggiunte quelle percentuali di vita, Kel’thuzad esegue un attacco che uccide, quindi bisogna uscire velocemente
Shadow Fissure / Fessura dell’Ombra Circoletti verdi da evitare perché fanno danno e sbalzano
Freezing Blast / Scoppio Gelido Cono di danno ghiaccio castato di fronte al residuo, danneggia e blocca sul posto per 4 secondi
Glacial Winds / Venti Glaciali La terza volta che si entra compaiono dei tornado che danneggiano e bloccano sul posto per 6 secondi

Fuori dal Filatterio

Si uccidono una serie di adds
Abominio Sono due in totale e castano un raggione davanti a loro. I tank devono tenerli girati di spalle al raid
Razziatori d’Anima Sono 4, vanno tankati e interrotti quando usano Banshee’s Cry / Grido della Banshee
(Eroico) se non viene interrotto, il successivo grido causa il 25% di danni in più
Eventuali adds lasciati in vita avranno il danno incrementato del 25% e immunità alle interruzioni durante fase 1

Ogni volta che si conclude fase 2 e si torna alla 1, il danno di Kel’thuzad è incrementato del 5%
Ogni stack incrementa il numero di giocatori targettati da Oblivion’s Echo e Glacial Wrath
In ultima fase 1 quindi si avranno 5 di uno e 5 dell’altro

Fase 3

La si raggiunge una volta portato a zero il residuo di Kel’thuzad dentro al suo filatterio.
Sono presenti tutti gli adds di fase 2
NON casta più Soul Fracture, Howling Blizzard e Dark Evocation
Deep Freeze / Gelo Profondo Nuova abilità presente solo in terza fase crea una serie di pozze di ghiaccio che si allargano invadendo tutta la stanza e portando al wipe
Usare Heroism

Stesura guida: Elion
Collaborazioni: Shemkara, Everden

Fonti: wowhead, mythic trap, stankie gaming

Logo Scarlet Moon

Copyright 2018 © All Rights Reserved