Guida alle Class Hall

Questa guida è un riferimento alle Class Hall presenti in legion. Si tratta come tutti ormai saprete di un nuovo contenuto di Legion e più nel dettaglio si tratta di un sistema che prende alcuni degli aspetti che furono del Garrison di Draenor e li inserisce in un sistema più aperto e meno pressante, sebbene resti sempre importante e fondamentale per lo sviluppo dei nostri personaggi.

Questa guida è quasi del tutto Spoiler Free. Ciononostante, tramite esempi e altro, si svela qualche nome importante e altro. Per questo se non volete assolutamente alcuno spoiler di nessun genere, vi consiglio di evitare la parte che parla dei Campioni. Non entrerò nemmeno nei dettagli dei singoli costi o delle singole tempistiche, dato che esse potrebbero essere sensibili a finali cambiamenti.

Class Hall 1.jpg

Soltanto i Paladini potevano farsi delle finte Vetrate sotto terra per fare i fighi.

 

La prima cosa importante da dire è che le Class Hall sono hub condivisi con tutte le persone della medesima classe, non si tratta quindi come la Garrison di spazi istanziati solo per voi. In secondo luogo non vi sono edifici costruibili, ne risorse e materiali, non c’è XP da riposo se lasciate i pg nella zona e mancano tutte le funzioni comunemente presenti nelle città, posta compresa. Ciò rende la vostra Class Hall un hub secondario rispetto a Dalaran che sarà la vera capitale di Legion.

Ma a cosa serve allora la Class Hall?

Class Hall 2.jpg

Niente palle, Guerriero è il Meglio. Punto.

La Class Hall è fulcro centrale di tre meccaniche, lo sviluppo del vostro Artefatto, lo sfruttamento delle Risorse di Classe (la nuova versione delle risorse della guarnigione) e l’utilizzo del Tavolino stile Garrison. Ma cominciamo dall’Artefatto.

Forgia dell’Artefatto

Class Hall 3.jpg

No, non siamo più su Draenor, ve lo garantisco!

Lo sviluppo dell’Artefatto verrà spiegato più nel dettaglio nell’apposita guida, ma esso è fondamentalmente legato alla Class Hall perché questo può essere potenziato nei suoi talenti solo tramite una speciale ed unica Forgia presente nella vostra Class Hall.

Dalla forgia è anche possibile cambiare la skin degli Artefatti con un numero prestabilito di varianti di colori e forme, con una skin segreta per artefatto (al lancio, altre skin e colori potrebbero essere aggiunti nel proseguo dell’Espansione).

Oltre a ciò, le quest stesse che sbloccano gli Artefatti vengono ottenute sempre qui, la prima subito ad inizio espansione mentre quelle per sbloccare gli Artefatti delle Spec secondarie ai livelli 102/103. PS – Alcune classi ottengono il primo Artefatto prima di sbloccare la Class Hall, dipende dallo loro Class Storyline.

Risorse di Classe

Le Risorse di Classe sono, come detto precedentemente, la nuova versione delle Risorse della Guarnigione, ma si accumulano in maniera differente. Mentre in WoD si aveva una cassa che col passare delle ore si riempiva e pochi altri metodi di accumulo (i principali: tavolino con seguaci apposta per le risorse e tagliare legna), in Legion la meccanica di acquisizione è completamente slegata dalla Class Hall stessa. Niente cassa. Ciò che attualmente fa ottenere la maggior parte delle Risorse di Classe è senza dubbio fare World Quest (il nuovo sistema di World Content End Game di Legion di cui parleremo in altra sede). Le Risorse di Classe invece servono principalmente per 4 cose: Quartiermastro, Artifact Knowledge, Class Hall Perks e i famigerati Tokens per i bonus roll (acquistabili a Dalaran dall’Arcimago Lan’dalok, di fronte a Violet Hold, anche tramite gold).

Class Hall 4.jpg

Per noi sfigati pezzenti che non abbiamo le Challenge di Pandaria complete…

Ogni Class Hall ha un Quartiermastro che vende una serie di oggetti particolarmente utili. Innanzitutto vende un Set Unico di Classe con Item Level che varia da pezzo a pezzo da 810 a 840 e che si sblocca con varie attività/achievement. Il Set ricorda come skin i challenge di Pandaria, ma con colori diversi ed alcune differenze. Insieme ai set vi sono anche oggetti che potenziano il loro item level portandoli tutti a 840, permettendo così di potersi costruire un set standard entry level per la prima parte dell’end game di Legion. Oltre a ciò, sono presenti anche giocattoli di classe (molti richiamano effetti di Glifi ora spariti) e altre piccole cose. Tutto ciò acquistabile con le Risorse di Classe.

L’Artifact Knowledge è una meccanica di catch up per l’acquisizione di Artifact Power di cui parlerò più approfonditamente nella guida degli Artefatti. L’unica cosa che val la pena citare qui è che ci vogliono più giorni per completare queste ricerche e l’ampio costo di Risorse che necessitano.

I Class Hall Perks sono costosi talenti per la Class Hall che richiedono spesso giorni per poterli attivare, oltre a costare un buon numero di Risorse. Si tratta sempre di una scelta fra due possibilità di talenti, spesso legati al nuovo tavolino Garrison, alle proprie Truppe (spiego poi) e a meccaniche uniche della Class Hall. Il più importante Perks però è il finale, che permette al Player di equippare insieme ben 2 item Leggendari. Senza questo Perks nonostante si possano droppare, con molta fortuna, multipli item Leggendari, ne potrete equippare uno solo per volta.

OrderHallTalents.jpg

Attacco Orbitale in 3.. 2.. 1..!

 

Preciso che ora in Beta questo limite, ossia 2, è il massimo consentito.

Una piccola parentesi prima di passare al Tavolino: ho parlato di meccanica unica di classe. Ogni Class Hall ha meccaniche uniche, alcune molto carine, altre meno. Per esempio la Class Hall dei Warrior ha un Arena PvP Tutti contro tutti: con l’appropriato Perks attivato è possibile settimanalmente ottenere una chest con varie reward se si emerge vittoriosi da questi scontri. Ovviamente si tratta di Warrior vs Warrior. Ma ogni classe ha qualcosa di unico e un Perks apposito.

Tavolino Garrison

Innanzitutto non è più un tavolino. C’è chi ha una mappa, chi un meccanismo alieno, chi un macchinario Titanico, eccetera. Ma il concetto è lo stesso, ci clicchi ed ecco apparire il solito meccanismo che ormai tutti conosciamo. Ma vi sono differenze:

Campioni: In WoD i Seguaci erano in numero esorbitante, 20 o 25 con la Caserma ed era acquisibili questando e trovandoli in giro per il mondo oppure tramite la Locanda della Guarnigione. In Legion ce ne sono un numero estremamente ridotto, 8 in tutto, e solo 5 di questi possono essere attivi. Questi Seguaci sono unici per Classe: per esempio i Warrior hanno fra i loro Thorim, il Titan Keeper di Northend, mentre i Druidi Broll Mistmantle, Rogue Valeera, Hunter Rexxar, Paladini Liadrin e così via. Campioni unici nel suo genere, che è infatti il loro nuovo nome.

Class Hall 6.jpg

Nesingwary non poteva mancare, sempre pronto a rubare kill e sterminare la fauna locale.

Molti di questi Campioni hanno abilità attive, ma non tutti purtroppo devo dire, e possono essere inseriti in un apposito Slot come Supporto per il nostro Personaggio. Le abilità attive sono le più varie, procediamo con qualche esempio prendendo da quelli sopra: Thorim per i Warrior se sbloccato garantisce un’abilità che si chiama “Furia dei Titani” che fa apparire Thorim stesso al tuo fianco che stunna in massa tutti i mob in un range di 20 yard oltre che buffare il Warrior aumentando di molto i suoi danni: in riassunto, un CD offensivo + AoE Stun. Così come Leadrin, la quale dona un’abilità CD offensivo che summona lei e un gruppo di Paladini BE che fanno danno e caricano più volte i nemici in zona facendoli cadere a terra. Broll è una Guardia del Corpo, il che vuol dire che se attivata nello slot si comporta come le Guardie del Corpo di Draenor, seguendo e questando assieme al Player. Stessa cosa per Rexxar. Valeera è l’esempio di Campione che non ha abilità attive mentre Garona, un altro Campione Rogue, se collocata nello slot compare randomicamente dalle ombre provocando un forte danno ad un npc ostile attivo. Così come per le Guardie di Draenor, i bonus di questo Slot sono utilizzabili solo nel World Content e non in Dungeon o Raid.

Class Hall 8.jpg

Questi Elementali son bellini. Però li mandate a morire. E il vostro Pet fa sempre schifo.

Truppe: al fianco dei 4 Campioni attivi da usare al tavolino (dato che solitamente uno lo terrete in questo slot da Campione di Supporto), vi sono le Truppe. Ogni Classe ha le sue truppe, sempre di due tipi, una più debole e una più forte. Per esempio i Ladri hanno Bringanti e Pirati. Queste truppe non hanno particolari abilità come i Campioni ma hanno un bonus che aumenta il possibile Successo della Missione. Oltre a ciò le truppe hanno o 2 o 3 Cuori Vita e ne perdono uno per ogni missione compiuta: ciò serve a rappresentare le perdite delle tue truppe che dopo due o tre missioni quindi vengono distrutte e rimosse dal gioco. Ma nessun problema perché con un costo molto esiguo di Risorse di Classe e alcuni minuti di addestramento, esse possono essere nuovamente rimpinguate portando i vostri eserciti nuovamente massivamente pronti.

Ma come si coniuga in game la meccanica Campioni/Truppe? Solitamente si manda uno/due Campioni per contrastare talune abilità dei nemici (come nella Garrison, ma anche qui le combinazioni sono molto + limitate) con due/una Truppa per incrementare le possibilità di successo base. Anche se vi sono delle eccezioni (che vedrete giocando). Più la percentuale è alta più avrete possibilità di acquisire un bottino bonus. Esempio: se la vostra percentuale di successo è 125% vuol dire che la missione sicuramente avrà successo e oltre al bottino standard avrete il 25% di possibilità di acquisire un bottino bonus (solitamente un oggetto che fornisce Artifact Power)

Dopo aver spiegato tutto questo complicato sistema devo però dire: dimenticatevi le missioni della Garrison. Le missioni Tavolino della Class Hall sono poche, limitate e con Reward minori, solitamente esperienza per se, per i seguaci, qualche gold e qualche Artifact Power, ma tutto in misura limitata. Se avete voglia di ignorare questo sistema perché Post WoD non ne potete più, fatelo, non ci perderete moltissimo: eccetto per la Campagna di Classe.

Campagna di Classe

Class Hall 10.jpg

Pronti a menar le mani?

Ogni Classe ha una Storyline che permette ad inizio espansione di ottenere gli Artefatti e sbloccare la Class Hall, ma non finisce qui. Nello spirito dell’unità della Classe contro la Legione ha infatti inizio una serie di Quest, Missioni e altro in cui si sviluppa una Storyline unica per classe che vi manderà un po’ in giro per il mondo. La Campagna consiste in principalmente vari tronconi, il primo sbloccabile al livello 101, poi 103, 107/109 e le ultime al level Cap 110. Si tratta di Quest e Scenari unici intervallati da serie di Quest al Tavolino della Class Hall necessarie per sbloccare la successiva quest. Non entro volutamente nei dettagli per non svelarvi queste storie, ma tutte si concludono con uno scenario nel quale si sconfigge un potente nemico, ottiene un forte alleato o oggetto, o similari. Lo svolgimento non è dissimile dalla Campagna della Guarnigione di Draenor, solo che queste missioni sono bloccate solo dal livello del PG e dal completamento di talune missioni del Tavolino, niente blocco una a settimana.

Come avevo detto prima, finire la Campagna di Classe è essenziale per sbloccare il terzo slot reliquia sui vostri Artefatti.

Ancora non si sa infine se queste Campagne riprenderanno ancora singolarmente o, più probabilmente, si riuniranno in un’unica campagna dove nelle prossime Patch le varie classi uniranno i vari obiettivi raggiunti per colpire tutti assieme la Legione.

Concludo la guida con un’ultima Feature della Class Hall, la Cassa del Gran Sfidante. Si tratta di una cassa unica che si può aprire una volta a settimana nella Class Hall a patto si sia completato almeno un Dungeon Mitico + . Le reward scalano man mano in conseguenza del massimo livello Mitico + raggiunto durante la settimana.

E con questo è tutto, quanto prima pubblicherò la guida sugli Artefatti.

Buon Game.

Netheriel

Se volete approfondire di più l’argomento: WowHead: Legion Order Hall Overview

Logo Scarlet Moon

Copyright 2017 © All Rights Reserved